Progetto educational Vanoli Basket ed Oleificio Zucchi: conclusa con successo la fase in aula

Grande entusiasmo per gli interventi nelle scuole con il nutrizionista e i giocatori della prima squadra che hanno promosso tra i ragazzi i principi dell’alimentazione sana e corretti stili di vita

CREMONA – Si è conclusa la prima fase del progetto ideato da Vanoli Basket Cremona in collaborazione con Oleificio Zucchi per promuovere nelle scuole secondarie di I grado di Cremona i fondamenti per una sana alimentazione e corretti stili di vita. In questa prima edizione il progetto ha coinvolto oltre 450 studenti delle scuole: “Anna Frank”, “Beata Vergine”, “Sacra Famiglia” e “Virgilio” con interventi in aula tenuti dal Dott. Marco Bona. Esperto nutrizionista sportivo nonché cestista professionista ancora in attività, Bona ha coinvolto i ragazzi in un ampio percorso interattivo, mirato a dare sia giuste informazioni sulla qualità e sul valore nutrizionale degli alimenti sia suggerimenti sugli stili di vita sani da adottare per mantenere uno stato di buona salute. Durante l’attività sono stati approfonditi anche temi come la conoscenza dei prodotti del territorio e il rispetto per l’ambiente.

“Sono davvero molto contento e soddisfatto di come la prima fase del progetto sia stata ideata e successivamente sviluppata nelle scuole che hanno partecipato. È stata una bellissima esperienza, coinvolgente, vissuta a stretto contatto con gli studenti. Personalmente, ritengo che l’educazione alimentare e la promozione di sane abitudini possano assumere maggiore rilievo in ambito giovanile e soprattutto scolastico. Sensibilizzare i bambini ed i ragazzi all’ambito nutrizionale, approfondendo i temi del benessere e della sostenibilità, dovrebbe essere una priorità! Spero vivamente che in futuro, si riesca ad ampliare l’attività svolta anche in altri istituti scolastici. ” commenta l’iniziativa il Dott.Marco Bona, nutrizionista dello sport della Vanoli Basket Cremona.

In ogni scuola le attività con il dott. Bona sono state precedute dall’incontro con un giocatore e i membri dello staff della Vanoli Basket. Un momento di grande entusiasmo, in cui i ragazzi hanno potuto conoscere da vicino un’atleta professionista ai massimi livelli, recepire informazioni sulle sue consuetudini alimentari e dialogare di rispetto per gli altri, che siano compagni o avversari.

Il General Manager della Vanoli Basket, Andrea Conti, commenta così l’iniziativa: “Sono estremamente orgoglioso dei risultati ottenuti nel progetto pensato per le scuole medie di Cremona, incentrato sulla corretta alimentazione e la promozione di uno stile di vita sano, integrando lo sport come fondamentale elemento. Con la partecipazione di oltre 400 ragazzi provenienti da quattro scuole medie della città. Desidero ringraziare calorosamente lo sponsor Oleificio Zucchi per la preziosa collaborazione che ha reso possibile questo straordinario percorso educativo.”

La collaborazione tra la Vanoli Basket e Oleificio Zucchi in favore delle scuole cremonesi non si esaurisce qui. E’ infatti attualmente ancora in corso un secondo progetto incentrato sulla promozione della pratica sportiva e indirizzato ai bambini delle scuole di primo grado che si concluderà a primavera con un evento tutto dedicato ai più piccoli.

“Il tema del supporto della comunità locale è da sempre profondamente sentito in Oleificio Zucchi- commenta Mariella Cerullo, Marketing Corporate Communication e Public Affairs Director di Oleificio Zucchi – e si inserisce in una visione aziendale totalmente ispirata all’agire sostenibile. Ai tre pilastri classici della sostenibilità, sociale economico e ambientale, Oleificio Zucchi ha aggiunto anche quello nutrizionale. Per questo siamo felici di aver contribuito ad un progetto in grado di parlare in modo coinvolgente ai ragazzi di sana alimentazione, in un’età oltretutto che, a tal riguardo, può essere particolarmente critica. Ringraziamo la Vanoli Basket per il grande impegno profuso e le scuole che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa”.

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

SEASON 24/25: TAJION JONES
SEASON 24/25: FEDERICO ZAMPINI
Comunicato della società | Simone Zanotti
SEASON 24/25: LUCA CONTI
SEASON 24/25: FEDERICO POSER