La Vanoli Cremona ritrova la vittoria battendo la Bertram Derthona Tortona 83-67 al PalaRadi

La Vanoli Cremona vince 83-67 al PalaRadi con la Bertram Derthona Tortona. Lo fa giocando un’ottima partita su entrambi i lati del campo e trovando intensità, punti e giocate da tutti e dieci i giocatori scesi in campo.

LA CRONACA – Il primo è un quarto equilibrato in cui le due squadre si rispondono punto su punto. Dopo il 4-4 iniziale, Tortona prende sei punti di vantaggio con le triple di Baldasso e Weems (5-11). Cremona risponde immediatamente con quattro punti di Pecchia e due di Adrian e con altri due di Zanotti sorpassa (13-11). Al decimo il punteggio è 18-18. Nel secondo quarto il punteggio si sblocca dopo un minuto e mezzo grazie al canestro di Lacey. Il due più uno di Strautins regala l’ultimo vantaggio della partita agli ospiti (20-21), poi la Vanoli sorpassa con la tripla di Eboua e allunga con Zanotti e i canestri da oltre l’arco di Lacey e McCullough (33-25). I due punti in appoggio di Adrian regalano la doppia cifra di vantaggio ai padroni di casa (39-29) e all’intervallo lungo si va negli spogliatoi sul punteggio di 40-29. Al rientro in campo è ancora Cremona a partire meglio con la schiacciata di McCullough per poi mantenere il vantaggio invariato sino al 23’ (45-34). Tortona però alza le sue medie al tiro e grazie alle triple di Baldasso, Weems e Severini si riavvicina prima sul 51-45 per poi arrivare a meno tre con altri tre tiri da tre punti di Obasohan, Severini e Strautins (54-51). Cremona è però brava a riprendere l’inerzia dell’incontro grazie alla tripla di Lacey e il gioco da tre punti di Zanotti che le permettono di chiudere il quarto 61-53. Nell’ultimo periodo la Vanoli è attenta fin da subito a controllare il punteggio e ad allungare ancor di più grazie alla tripla di Zegarowski. A cinque dal termine è 69-57 grazie ai due punti di Zanotti. Poi due canestri di Golden e, soprattutto, due triple di Denegri lanciano la Vanoli verso il traguardo. Finisce 83-67.

I PROTAGONISTI – Per la Vanoli il migliore è Zanotti con 17 punti (7/7 da due, 3/3 ai liberi) e 3 rimbalzi per 16 di valutazione. In doppia cifra anche Denegri e McCullough con 11 punti a testa ma tutti e dieci gli uomini di coach Cavina vanno a referto. Sono 9 i punti per Golden, 8 per Adrian e Lacey, 7 per Pecchia, 6 per Zegarowski, 5 per Eboua e 1 per Piccoli. Il migliore a rimbalzo è Eboua con 6. Sono invece 4 a testa gli assist per Pecchia e Golden. Tortona ha in Obasohan il miglior marcatore con 13 punti a cui aggiunge 4 assist. Baldasso ne mette 12 mentre Thomas 10 con 6 rimbalzi, il migliore dei suoi.   

IL DATO – Cremona tira con il 57.1% (24/42) da due e il 36.4% (8/22) da tre. Tortona tira con il 56% (14/25) da due e il 25.9% (7/27) da tre. Ai liberi Cremona tira con il 64.7% (11/17), la Bertram con il 75% (18/24). A rimbalzo finisce 37 a 28 per la Vanoli. Gli assist sono 17 per Cremona e 11 per Tortona, il saldo palle perse/palle recuperate è 9/7 per i biancoblù e 14/4 per gli ospiti.

Foto: Ufficio Stampa Vanoli Basket Cremona

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

SEASON 24/25: LUCA CONTI
SEASON 24/25: FEDERICO POSER
SEASON 24/25: GIGI BROTTO & CARLO CAMPIGOTTO
Vanoli Digital Academy in collaborazione con CLEIS Tech & IBM: Risposte alle Nuove Sfide IT per le Aziende
Le maglie autografate sono su CharityStars!