Under 16 Eccellenza, la Vanoli Young si spegne troppo presto contro la Comense

Comense vince meritatamente una sfida molto combattuta. Cremona parte molto bene in attacco alternando il tiro da fuori con il gioco dentro l’area. Nel secondo quarto però si spegne la luce per la Vanoli e Comense è brava a punire gli errori degli ospiti. Nel terzo quarto la partita è punto a punto ma nell’ultimo minuto i padroni di casa si portano a +13. Gli ultimi minuti trascorrono con la Vanoli che tenta la rimonta con Comense che con un pò di fatica porta la vittoria a casa.

COMENSE 66
VANOLI YOUNG 57
Comense:
Raimondo, Besio, Sanpietro, Turconi 4, Galdiolo 2, Bernasconi 2, Ambrosetti 2, Lazzari 24, Mambretti 6, Trombetta 8, Gianoli 8, Gatti 10. All. Tagliabue.
Vanoli Young: Molo 2, Piermaria 9, Zanotti 12, Sgarzi 2, Cairo, Rebeccani, Scaravonati 2, Duchi 1, Marchetti 24, Silva, Ferrari 5. All. Mangone.
Arbitri: Monti e Colombo.
Parziali: 17-20; 36-27; 55-42.

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

Dati ed Innovazione al Workshop Vanoli Digital Academy & Buongiorno Impresa
Cremona Pink: l’impresa sostiene lo sport femminile
Le condizioni di Davide Denegri
Allenamenti: il programma della settimana
La Vanoli Cremona gioca a viso aperto a Bologna ma nel finale è la Virtus ad avere la meglio 93-85