Under 14 Elite, non basta una buona partenza: alla lunga passa MilanoTre

Con il 9-0 iniziale la Vanoli Young sembra poter controllare la gara di esordio nell’Under 14 Elite contro MilanoTre. Con il passare dei minuti invece i milanesi crescono in agonismo, recuperano tutto il divario e passano in vantaggio nel secondo parziale. I padroni di casa si adattano meglio al metro arbitrale mentre i cremonesi iniziano a litigare con il canestro sia dal campo che dalla lunetta. Le palle perse e i rimbalzi lasciati dalla Vanoli, nonostante la maggior stazza fisica, permettono a MilanoTre di allungare sul 50-30 e di controllare tutti i tentativi di rimonta ospite che si ferma al “meno 8”.

MILANOTRE 64
VANOLI YOUNG 54
MilanoTre: Belot 3, Maschio 2, Minoia 3, Vicarini, Canonico 11, Saliu 13, Cavallini 2, Bellocchio 17, Zampatti 3, Barozzi 6, Moretti 4, Bonetti. All. Curti.
Vanoli Young: Mainieri 3, Galli 5, Maffezzoli, Fiammenghi 8, Baggi 4, Santaniello, Kasianenko 2, Cigala 2, Piccioni, Schettino 2, Conti 17, Taino 11. All. Boglioli.
Arbitri: Fanteria e Diaferio.
Parziali: 13-15; 29-26; 44-32.

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

Dati ed Innovazione al Workshop Vanoli Digital Academy & Buongiorno Impresa
Cremona Pink: l’impresa sostiene lo sport femminile
Le condizioni di Davide Denegri
Allenamenti: il programma della settimana
La Vanoli Cremona gioca a viso aperto a Bologna ma nel finale è la Virtus ad avere la meglio 93-85