Precampionato Vanoli Cremona: Il primo B24 Hong Kong Trophy va a Brescia. A Genova finisce 77-79.

Va in archivio anche la quarta tappa di questo precampionato della Vanoli Cremona con altre buone indicazioni per coach Cavina e il suo staff. I biancoblù hanno nuovamente affrontato, nella quarta amichevole di stagione, la Germani Brescia in un incontro che si è svolto allo RDS Stadium di Genova, organizzato dalla società My Basket e dal suo presidente Fabio Brassesco, Amministratore Delegato dello sponsor biancoblù B24 e Interglobo, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti.

Vince la Germani Brescia con il punteggio di 77-79, al termine di una partita che ha visto un primo tempo di marca cremonese e una ripresa di impronta bresciana. Gli uomini di coach Magro si aggiudicano così il primo B24 Hong Kong Trophy.

Quello iniziale è un quarto equilibrato che si conclude sul punteggio di 20-16 per la Vanoli. Le due squadre si rispondono colpo su colpo con Cremona che è precisa da oltre l’arco con Denegri e Adrian, e Brescia che, dopo la tripla iniziale di Della Valle, sfrutta invece maggiormente l’interno dell’area, grazie alla buona vena di Bilan e alle iniziative di Burnell.

Il secondo quarto parte con, all’inizio, qualche errore in più dal campo ma vede poi Cremona scappare sul più dieci (33-23) grazie alle due triple di McCollough e a quella di Adrian. Brescia si riavvicina con Petruccelli (37-30) per il time out di coach Cavina. La tripla di Piccoli e quella di Denegri riallontanano Cremona sino al 47-31 dell’intervallo lungo. Per la Vanoli, in questo primo tempo, c’è anche il buon impatto di Golden con quattro canestri dall’area.

Al rientro in campo Brescia spinge forte e si riporta sul meno nove (51-42). Cremona risponde prima con Denegri e poi con Lacey ma la difesa allungata della Germani permette agli uomini di coach Magro di riavvicinarsi ancora di più (58-54). La penultima sirena suona però sul punteggio di 62-54 grazie ai quattro punti di Adrian.

Brescia è ancora la più pronta a inizio ultimo quarto e la tripla di Della Valle per il 62-59 non piace a coach Cavina che ferma il tempo per parlarci su. La schiacciata di Akele certifica però il sorpasso della Germani (62-63) con Cremona che perde qualche palla di troppo e costringe la panchina a fermare nuovamente il gioco. Eboua ridà ossigeno all’attacco di Cremona. L’incontro riprende quota e si va punto a punto sino al termine, prima con Adrian e Golden che rispondono a Christon e Bilan (70-72) poi con Massinburg e Denegri che fanno lo stesso a un minuto dal termine. Gabriel e McCollough, entrambi da tre, mantengono la partita in equilibrio, ma sono i liberi finali di Bilan che regalano la vittoria alla Germani fissando il punteggio finale sul 77-79.

TABELLINO

VANOLI CREMONA – GERMANI BRESCIA 77-79
(PARZIALI: 20-16, 26-15, 16-23, 15-25)

VANOLI CREMONA
EBOUA 8, ADRIAN  15, IVANOSKY, PECCHIA  4, VECCHIOLA, DENEGRI  14, LACEY 5, PICCOLI 5, GRANT  10, ZANOTTI 1, MCCOLLOUGH  15. ALL. CAVINA

GERMANI BRESCIA
CHRISTON 11, GABRIEL 13, BILAN 18, BURNELL 6, TANFOGLIO, DELLA VALLE 15, PETRUCELLI 4, AKELE  4, TONELLI, MALAGNINI, PORTO, MASSIMBURG 7. ALL. MAGRO.

ARBITRI
EDOARDO GONELLA, PAOLO PUCCINI, LUCA REZZOAGLI

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

Vanoli Bosco Day Camp 🌳🏀| September Edition
SEASON 24/25: COREY DAVIS
L’estate Vanoli Young: un grande successo per i camp estivi con la partecipazione di 250 ragazzi
SEASON 24/25: TREVOR LACEY
ABBONAMENTO 24/25: il modulo da compilare