Finali Playoff Serie A2 Old Wild West – La Vanoli Cremona vince ancora 64-69 a Forlì e si porta sul 2-0 nella serie.

La Vanoli Cremona replica il successo di gara 1 e porta a casa anche la seconda sfida della Finale Playoff di Serie A2 Old Wild West – Tabellone Oro. I biancoblù si impongono nuovamente all’Unieuro Arena con il punteggio di 64-69. Dopo tre minuti di gioco senza alcun canestro è Sanford a sbloccare il punteggio con le squadre che poi si alternano al comando sino al nono minuto quando Cremona scappa sul 8-17 con le triple di Eboua e Lacey. Il primo quarto termina 12-17. Nel secondo parziale è invece Forlì che ricuce immediatamente con Gazzotti e Cinciarini (17-17) per poi scappare sul +8 con le due triple di Pollone e ancora sul +10 con il canestro di Valentini (35-25). Ma all’intervallo si va però sul 35-31 grazie alle due triple di Caroti. La ripresa del gioco vede le due squadre proseguire in equilibrio per cinque minuti (42-40). È poi Alibegovic ad accendersi con una tripla e dare il via a un parziale di 15-5 chiuso dalla tripla di Pacher che permette alla Vanoli di approcciare gli ultimi dieci minuti avanti di otto punti (47-55). Forlì reagisce e rientra sino al meno 2 con Gazzotti (55-57) ma Cremona è brava a rispondere con Pacher e Pecchia e riportarsi sul +8 (55-63) al 35’. I liberi di Valentini e Radonjic riportano però i padroni di casa pari a 64 a due e mezzo dal termine. Dopo due errori dalla lunetta di Adrian è Lacey a portare nuovamente avanti la Vanoli (64-66). Altri due errori dalla lunetta di Valentini permettono a Cremona di portarsi sul più tre con il punto di Lacey dalla linea della carità. Sanford sbaglia da tre punti e Denegri è glaciale ai liberi fissando il punteggio finale sul 64-69. Ora la serie si sposta a Cremona dove, lunedì 19 giugno alle ore 20.45, il PalaRadi ospiterà la terza gara della serie.

I PROTAGONISTI – Cremona manda quattro uomini in doppia cifra. Denegri è ancora una volta il miglior marcatore tra i biancoblù con 13 punti (2/5 da due e 2/4 da tre). Pecchia ne mette 12 con 9 rimbalzi mentre Alibegovc 10 come Eboua che però va in doppia doppia aggiungendo 11 rimbalzi oltre ad essere anche il migliore negli assist con 3. Forlì ha 16 punti da Valentini e 10 da Cinciarini. Gazzotti ne mette 8 aggiungendo 13 rimbalzi. Il migliore negli assist è Adrian con 3.

IL DATO – Cremona tira con il 38% (12/32) da due e il 34% (10/29) da tre. Forlì tira con il 38% (11/29) da due e il 28% (8/29) da tre. Ai liberi Cremona tira con il 58% (15/26), l’Unieuro con il 62% (18/29). A rimbalzo finisce 45 a 43 per l’Unieuro. Gli assist sono 10 per Cremona e 12 per Forlì, il saldo palle perse/palle recuperate è 7/2 per la Vanoli e 11/5 per i padroni di casa.

Foto: Vanoli Basket

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

Vanoli Bosco Day Camp 🌳🏀| September Edition
SEASON 24/25: COREY DAVIS
L’estate Vanoli Young: un grande successo per i camp estivi con la partecipazione di 250 ragazzi
SEASON 24/25: TREVOR LACEY
ABBONAMENTO 24/25: il modulo da compilare