La Vanoli Cremona vince 87-75 al PalaRadi con la Flats Service Fortitudo Bologna e si porta 2-0 nella serie

Anche gara 2 di semifinale playoff serie A2 Old Wild West, tabellone Oro, è della Vanoli Cremona che vince 87-75 al termine di un’altra partita intensa e combattuta. Dopo un primo quarto equilibrato (18-16), Cremona prova a dare una prima spallata nel secondo periodo quando, grazie agli otto punti di Alibegovic, si porta avanti di 12 punti (28-16) per poi chiudere sul +9 all’intervallo lungo (45-36). La ripresa del gioco vede Bologna rientrare prepotentemente in partita grazie ai canestri di Aradori, Candussi e Cucci. Al 26’ è 52-52 e tutto da rifare per la Vanoli che però non si scompone e, grazie alle tre triple di Mobio, si riporta avanti 65-59 al 30’. L’ultimo quarto si apre con un parziale di 6-0 di Cremona nei primi tre minuti (71-59). La Fortitudo trova con Aradori il nuovo meno 8 a cinque dalla fine (73-65). Tre liberi di Caroti riportano avanti Cremona poi, a tre dal termine, un tecnico alla panchina ospite e l’espulsione di Aradori danno la possibilità alla Vanoli di staccarsi definitivamente sino al +17 con la tripla di Piccoli (87-70). Finisce 87-75 con la serie che ora si sposta a Bologna dove venerdì 2 giugno è in programma gara 3.

I PROTAGONISTI – Cremona manda quattro uomini in doppia cifra. Mobio è il miglior realizzatore con 20 oltre a 5 rimbalzi, 1 stoppata e 1 assist per 25 di valutazione. Denegri ne segna 14, Pacher 12 con 9 rimbalzi di cui 5 offensivi ed Eboua 11. Per Pecchia sono 7 rimbalzi e 6 assist. Il migliore in quest’ultimo fondamentale è Caroti con 7. La Fortitudo ha 26 punti da Aradori con 4/6 da tre e 27 di valutazione, 17 a testa da Candussi e Cucci. I tre sono anche i migliori rimbalzisti con 5 a testa mentre il migliore negli assist è Fantinelli con 7.

IL DATO – Cremona tira con il 52% (15/29) da due e il 38% (11/29) da tre. Bologna tira con il 57% (20/35) da due e il 44% (7/16) da tre. Ai liberi Cremona tira con il 77% (24/31), la Fortitudo con il 78% (14/18). A rimbalzo finisce 36 a 24 per la Vanoli che conquista 15 rimbalzi offensivi. Gli assist sono 19 per Cremona e 16 per Bologna, il saldo palle perse/palle recuperate è 12/8 per i padroni di casa e 13/6 per gli ospiti.

Foto: Vanoli Basket

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

Vanoli Bosco Day Camp 🌳🏀| September Edition
SEASON 24/25: COREY DAVIS
L’estate Vanoli Young: un grande successo per i camp estivi con la partecipazione di 250 ragazzi
SEASON 24/25: TREVOR LACEY
ABBONAMENTO 24/25: il modulo da compilare