Serie D, una buona partenza non basta alla Vanoli Young: Gussago passa al PalaRadi

Partita che nel primo tempo sembra incanalarsi nella giusta direzione, considerato anche il margine in doppia cifra raggiunto dalla Vanoli grazie a canestri facili conquistati in velocità. Poi la maggiore esperienza degli avversari esce alla distanza e un calo fisico dei giovani ragazzi Vanoli porta ad una nuova sconfitta e ad una buona occasione persa.

VANOLI YOUNG 59
GUSSAGO 78
Vanoli Young: Zanotti 3, Codazzi 3, Ruggeri, Paroni 16, Zhala 9, Ziliani 8, Sangalli 3, Villa 2, Galli 4, Bandera 11, Lava, Cavagnini. All. Beluffi.
Gussago: Becchetti 5, Ricci 10, Abraham 3, Rosola 10, Zanetti 4, Lamanna 7, Zanella 15, Cartapani 7, Picuno 12, Iacovelli, Guzzoni, De La Cruz 5. All. Mobilio.
Arbitri: Crescini e Vailati.
Parziali: 27-18; 38-40; 52-58.

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

Dati ed Innovazione al Workshop Vanoli Digital Academy & Buongiorno Impresa
Cremona Pink: l’impresa sostiene lo sport femminile
Le condizioni di Davide Denegri
Allenamenti: il programma della settimana
La Vanoli Cremona gioca a viso aperto a Bologna ma nel finale è la Virtus ad avere la meglio 93-85