Vanoli sconfitta 90-79 al PalaTrento dalla Dolomiti Energia

La Vanoli Cremona viene sconfitta 90-79 dalla Dolomiti Energia al PalaTrento. Cremona resta in partita sino al 76-73 con il canestro di Henry Sims, poi, negli ultimi tre giri di lancette, subisce l’energia e i canestri di Toto Forray e le triple di Diego Flaccadori entrambi decisivi per la vittoria dei padroni di casa. Dopo un primo quarto equilibrato che si chiude con la tripla di Fontecchio per il 21-20 interno, nel secondo parziale la Vanoli si scontra con la grande prestazione di Sutton che chiude i primi venti minuti con 16 punti e 9 rimbalzi. La tripla di Franke manda tutti negli spogliatoi con il massimo vantaggio per Trento (45-37). Alla ripresa del gioco Diener e compagni rientrano sino al meno 1 (47-46) per poi subire un contro parziale di 7 punti a zero dei padroni di casa. Ma la Vanoli non si disunisce e recupera nuovamente sino al 57-54 che chiude il periodo. La partita va avanti in equilibrio con Cremona, a cui manca il classico centesimo per fare un dollaro, che resta sempre ad almeno un possesso di svantaggio. Questo sino a tre minuti dal termine quando Trento scappa definitivamente.

I PROTAGONISTI – Per Cremona ci sono 19 punti di Johnson-Odom, mentre il migliore per valutazione è il solito Martin con 20, frutto di 16 punti e 6 rimbalzi, seguito da Travis Diener che va per la prima volta quest’anno in doppia cifra per punti (10) aggiungendo 4 rimbalzi e 3 assist. Anche Fontecchio e Sims vanno in doppia cifra rispettivamente con 11 e 12 punti. Trento trova la grande prestazione di Dominique Sutton che mette a referto 24 punti, 13 rimbalzi e subisce 6 falli per un 33 di valutazione finale. Ma la Dolomiti Energia porta altri cinque uomini in doppia cifra con Flaccadori che ne scrive 14 con 3/3 da oltre l’arco.

IL DATO – Cremona subisce a rimbalzo (44-27) lasciandone ben 15 offensivi a Trento che converte 14 punti dalle seconde opportunità concesse. Trento trova una serata da 47% da oltre l’arco (9/19) mentre la Vanoli si ferma al 24% (6/24), ben sotto le sue medie stagionali.

IL MOMENTO CHIAVE – A tre minuti dal termine è Forray a caricarsi Trento sulle spalle e a dare il più 10 alla sua squadra (83-73) con il 2/2 dalla lunetta e il successivo canestro che fanno seguito alla tripla di Flaccadori.

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di 20 anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.
Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per 13 anni consecutivi e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

Sale l’attesa per la prima edizione del torneo internazionale Vanoli “Stradivari Cup”
La Vanoli Cremona cade in casa dopo due tempi supplementari. Vince Treviglio 87-89.
Presentata l’ultima gara prima del turno di riposo e della fase a orologio
Domenica 19 al PalaRadi il big match con Treviglio: tutte le iniziative di giornata
Coppa Italia LNP Old Wild West – La Vanoli Cremona batte 65-60 Cento e vince la Coppa Italia LNP 2023