La Vanoli Basket Cremona si unisce a AIRC nella lotta contro il cancro in occasione della partita contro la Pallacanestro Varese

La Vanoli Basket Cremona è lieta di annunciare una collaborazione speciale con Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro in occasione della 18ª giornata di Serie A UnipolSai contro la Pallacanestro Varese, in programma il 28 gennaio al PalaRadi.

Per questa occasione, i ragazzi di coach Demis Cavina indosseranno una divisa speciale dedicata a AIRC, nei colori del logo della Fondazione, in collaborazione con gli sponsor Gedy e Chechpoint.

Tutta la società è orgogliosa di contribuire a questa importantissima causa e di sostenere la ricerca scientifica contro il cancro attraverso una serie di iniziative significative che coinvolgeranno giocatori, staff e, soprattutto, i nostri appassionati tifosi.

Le iniziative

1 – Donazione per ogni posto occupato

La Vanoli Basket Cremona donerà ad AIRC 1 € per ogni spettatore che assisterà alla partita del 28 gennaio. Ogni appassionato che parteciperà non solo sosterrà la squadra, ma contribuirà anche in modo tangibile alla ricerca contro il cancro.

2 – Banchetto AIRC per la donazione delle Arance della Ricerca

All’ingresso del palazzetto sarà allestito il banchetto con i volontari AIRC. Qui, i tifosi avranno la possibilità di trovare le Arance della Salute, contribuendo direttamente alla raccolta fondi destinata a garantire continuità al lavoro di 6mila ricercatrici e ricercatori sostenuti da AIRC.

3 – Asta delle maglie con Charity Stars

Le maglie speciali firmate Erreà, indossate e autografate dai giocatori, saranno messe all’asta da lunedì 29 gennaio sulla piattaforma charitystars.com, offrendo ai nostri sostenitori l’opportunità di portare a casa un pezzo esclusivo della storia della Vanoli e, allo stesso tempo, sostenere la causa dell’AIRC.

Con Le Arance della Salute AIRC ci invita ad agire in prima persona, adottando abitudini più sane e sostenendo la ricerca per prevenire, diagnosticare e curare sempre prima e sempre meglio tutti i tumori. Numerosi studi hanno dimostrato che il 40% dei nuovi casi di tumore è potenzialmente prevenibile o più curabile quando si agisce sui fattori di rischio modificabili tramite i comportamenti individuali: non fumare, fare attività fisica, scegliere un’alimentazione equilibrata e aderire agli screening raccomandati. Invito raccolto e rilanciato con slancio dalla Vanoli Family: quanti più tifosi verranno al PalaRadi e parteciperanno alle iniziative della giornata (Arance della Salute e asta Charity Stars), tanto maggiore sarà la donazione destinata ai progetti di ricerca AIRC.

«Crediamo nel potere dello sport per fare la differenza nella vita delle persone» Il General Manager della Vanoli Basket Cremona, Andrea Conti, commenta così l’iniziativa societaria a sostegno della lotta contro il cancro. «La nostra società sostiene con forza l’AIRC e dedicherà questa partita di campionato di Serie A per raccogliere fondi destinati alla ricerca contro il cancro. Sono convinto che i nostri tifosi si uniranno a noi in questa causa con la loro presenza al PalaRadi. Tutti insieme possiamo andare a canestro per contribuire a vincere la partita contro il cancro»

«Le sponsorizzazioni sportive svolgono un ruolo fondamentale nel nostro impegno sociale. Oltre al contributo finanziario, crediamo fermamente nell’importanza di utilizzare il potere dello sport per unire le persone, creare consapevolezza e ispirare cambiamenti significativi. Siamo certi che questa partita non solo rappresenterà una celebrazione dello sport, ma anche un passo avanti nella lotta contro il cancro, in memoria della nostra cara collega e per il bene di chiunque debba affrontare questa sfida» dichiara l’amministratore delegato di Gedy S.p.a, Filippo De Luca.

«Desidero ringraziare Vanoli Basket Cremona e tutta la sua grande Family per il sostegno che hanno voluto confermarci con le iniziative in programma al PalaRadi per domenica 28 gennaio» dichiara Caterina Caldonazzo, Consigliere Comitato Lombardia Fondazione AIRC. «Sono certa che tutti gli appassionati e i tifosi della nostra città daranno il loro supporto a questo gemellaggio tra sport e ricerca. Un’occasione importante per raccogliere nuove risorse per i nostri scienziati e insieme ricordare l’importanza di adottare comportamenti salutari per mantenerci in forma»

La Vanoli Basket Cremona invita tutti i tifosi, appassionati e sostenitori a partecipare a questa straordinaria iniziativa, dimostrando il vero spirito sportivo e solidale della nostra comunità: il potere dello sport può fare la differenza nella vita delle persone.

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

SEASON 24/25: LUCA CONTI
SEASON 24/25: FEDERICO POSER
SEASON 24/25: GIGI BROTTO & CARLO CAMPIGOTTO
Vanoli Digital Academy in collaborazione con CLEIS Tech & IBM: Risposte alle Nuove Sfide IT per le Aziende
Le maglie autografate sono su CharityStars!