Notte di Halloween da brividi per i miniatleti della Vanoli Young!

La notte di Halloween è sempre una notte speciale. Lo è stata ancora di più per i 150 ragazzi della Vanoli Young. Il Palazzo Stanga-Trecco a Cremona infatti si è vestito di mistero in occasione della notte di Halloween tutta dedicata ai miniatleti della società biancoblù.

Dalle 17.30 è andato in scena lo “Zucca Got’s Talent” che ha visto popolarsi il Palazzo Stanga di piccoli spiriti, vampiri, streghe, diavoli e fantasmi che hanno animato la serata più paurosa dell’anno con tante attività tutte dedicate a loro grazie allo staff degli istruttori Vanoli Young e al corpo docenti della scuola Agraria di Cremona.

Un’occasione per i bambini per passare un pomeriggio mostruosamente divertente con lo spettacolo del cantastorie, piccole magie, truccabimbi in tema e tanta musica con il ballo delle streghe.

Durante la giornata gli artisti hanno “trasformato” i visi dei bambini in scheletri, mostri e ragni; mentre nelle sale del palazzo storico si è svolto un vero e proprio Contest tra le varie squadre partecipanti che hanno decorato centinaia di zucche a tema halloween, portandole poi a casa come ricordo.

C’è stato spazio anche per racconti da brivido e la visita guidata al piano reale del palazzo, continuando così il filo conduttore di tutti gli eventi Vanoli tra “sport & cultura”.

Uno speciale ringraziamento all’istituto Stanga per l’ospitalità e un arrivederci al prossimo evento!

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

SEASON 24/25: TAJION JONES
SEASON 24/25: FEDERICO ZAMPINI
Comunicato della società | Simone Zanotti
SEASON 24/25: LUCA CONTI
SEASON 24/25: FEDERICO POSER