La Vanoli Cremona viene sconfitta all’esordio in campionato. A Trento finisce 91-84 per la Dolomiti Energia.

La Vanoli Cremona torna da Trento con una sconfitta nella sua partita d’esordio nel campionato di serie A 2023-2024. Sono infatti i padroni di casa della Dolomiti Energia che si impongono 91-84 al termine di un incontro nel quale hanno preso vantaggio nella seconda parte del primo quarto. La Vanoli è stata così costretta a giocare di rincorsa per i successivi trenta minuti. È stata brava a rientrare una prima volta in partita nel secondo quarto e ad arrivare a giocarsela sino in fondo, senza però mai riuscire a colmare completamente il gap iniziale. Sono state soprattutto le triple di Grazulis, autore di una prestazione da 7/9 da oltre l’arco per 25 punti finali, a decidere l’incontro.

LA CRONACA – Pronti, via e il primo canestro della stagione è di Grant Golden che con cinque punti nei primi minuti tiene avanti Cremona. Poi Trento trova il controllo del ritmo e, grazie alla transizione veloce, piazza un parziale di 11-0, chiuso dalla tripla di Hubb, che costringe coach Cavina al primo time out sul 23-11. I padroni di casa però non accennano a rallentare e terminano il primo quarto sul 33-20 con la tripla di Lacey sulla sirena a rendere meno pesante il divario. Il secondo quarto parte più lentamente dal punto di vista offensivo e la Vanoli ne approfitta per scrivere un contro parziale di 9-0. Questa volta è coach Galbiati che vuole parlarci su e ferma la partita sul punteggio di 39-36. Sono le triple di Grazulis che sbloccano nuovamente Trento in attacco e sul 44-38 è la panchina Vanoli a chiamare time out. La Dolomiti Energia ritrova però la doppia cifra di vantaggio appena prima dell’intervallo lungo. 52-42 è infatti il punteggio con il quale le squadre rientrano negli spogliatoi. Alla ripresa del gioco è nuovamente Trento a controllare il ritmo e a portarsi, ancora con il tiro da tre punti, sul 66-51. Cremona però risponde con Zegarowski. Tre canestri da oltre l’arco dell’americano rimettono i biancoblù in linea di galleggiamento sul 69-62. Alla penultima sirena è 72-66 con ancora Lacey all’ultimo secondo, questa volta da due punti. Gli ultimi dieci minuti partono con le due squadre che per tre giri e mezzo di orologio mantengono invariato lo scarto nel punteggio, poi è Cremona che si riavvicina sul meno cinque (78-73). Grazulis con l’ennesima tripla della sua serata riporta però la Dolomiti Energia sul più dieci (83-73). La Vanoli non si dà per vinta e con Lacey e Pecchia si riporta a meno quattro prima sul 84-80 e poi sul 86-82. La chiude però definitivamente l’ultima tripla di Grazulis a un minuto e mezzo dal termine (89-82). Finisce 91-84.

I PROTAGONISTI – Per la Vanoli il miglior marcatore è Grant Golden con 18 punti, oltre a 5 rimbalzi. 16 sono i punti dell’ultimo arrivato Zegarowski con 3/5 da tre e 4 assist. Lacey chiude a 14 ed è il miglior rimbalzista di Cremona con 8. In doppia cifra anche Pecchia con 10 punti e 6 rimbalzi. Per Trento il migliore è Grazulis con 25 punti frutto di 7/9 da tre e di 2/4 da due per 23 di valutazione finale. 14 sono i punti di Udom e 13 quelli di Baldwin. Il miglior rimbalzista è Alviti con 8.

IL DATO – Cremona tira con il 56% (28/50) da due e il 27.3% (6/22) da tre. Trento tira con il 51.5% (17/33) da due e il 43.8% (14/32) da tre. Ai liberi Cremona tira con il 58.8% (10/17), la Dolomiti Energia con il 75% (15/20). A rimbalzo finisce 42 a 37 per la Vanoli. Gli assist sono 15 per Cremona e 22 per Trento, il saldo palle perse/palle recuperate è 13/9 per i biancoblù e 12/11 per i padroni di casa.

Foto: Ufficio Stampa Vanoli Basket Cremona

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

SEASON 24/25: TAJION JONES
SEASON 24/25: FEDERICO ZAMPINI
Comunicato della società | Simone Zanotti
SEASON 24/25: LUCA CONTI
SEASON 24/25: FEDERICO POSER