Finali Playoff Serie A2 Old Wild West – Il primo atto è della Vanoli Cremona che vince 72-77 a Forlì.

La Vanoli Cremona parte bene nelle finali playoff di Serie A2 Old Wild West – Tabellone Oro. I biancoblù vincono infatti 72-77 all’Unieuro Arena di Forlì. Dopo un primo quarto tutto di marca forlivese con Sanford e Adrian sugli scudi a mandare avanti i padroni di casa 24-12, nel secondo quarto, dopo il massimo vantaggio per Forlì al 13’ (35-19), la Vanoli ricuce in tre minuti con un 11-0 di contro parziale, con nove punti di Denegri, chiudendo poi il primo tempo sotto di due (44-42). La ripartenza vede le due squadre rispondersi, con Forlì che riesce a mantenere un minimo margine sino al 27’ quando un libero di Alibegovic e un canestro di Pacher danno il primo vantaggio ai biancoblù (53-56). La Vanoli, ancora con Pacher, si porta sul +7 (53-59) ed entra negli ultimi dieci minuti avanti di 5 punti (55-60). Alibegovic e Denegri regalano ai biancoblù il +10 al 33’ (58-68) ma la reazione di Forlì è immediata ed è tutta nelle mani di Sanford e Adrian. L’americano impatta al 37’ (68-68) chiudendo un parziale di 10-0. La Vanoli però reagisce e con le triple di Denegri e Lacey si riporta avanti a poco più di un minuto dalla fine (68-74). Tre liberi di Valentini e un canestro di Cinciarini rimettono subito in gioco i padroni di casa ma è Lacey con un nuovo canestro da tre punti a chiudere definitivamente i giochi a 15 secondi dal termine. Finisce 72-77. Le due squadre torneranno in campo venerdì 16 giugno alle ore 20.45, sempre alla Unieuro Arena di Forlì, per gara 2 della serie.

I PROTAGONISTI – Cremona manda tre uomini in doppia cifra. Denegri è il migliore tra i biancoblù con 18 punti (5/8 da due e 2/4 da tre). Alibegovic ne mette 12 e Pacher 10. Il miglior rimbalzista è Pecchia con 6. Forlì ha 18 punti da Sanford e 16 da Adrian Anche Cinciarini va in doppia cifra con 10. Il migliore a rimbalzo è Gazzotti con 8 mentre negli assist ce ne sono 5 per Penna.

IL DATO – Cremona tira con il 48% (19/40) da due e il 44% (11/25) da tre. Forlì tira con il 50% (14/28) da due e il 55% (11/20) da tre. Ai liberi Cremona tira con il 75% (6/8), l’Unieuro con il 79% (11/14). A rimbalzo finisce 32 a 26 per la Vanoli. Gli assist sono 12 per Cremona e 10 per Forlì, il saldo palle perse/palle recuperate è 9/6 per la Vanoli e 14/1 per i padroni di casa.

Foto: Vanoli Basket

Vanoli Basket Cremona

La Vanoli Basket Cremona è da più di vent’anni il principale punto di riferimento per la pallacanestro in città e provincia.

Una scalata ai vertici del movimento cestistico nazionale iniziata da Soresina nel 1996 e consolidatasi nel corso del tempo a Cremona con la promozione il 7 giugno 2009 in serie A, categoria disputata per tredici stagioni consecutive e culminata con la conquista della Coppa Italia 2019.

News Recenti

Primo evento Pink Day: un successo al centro commerciale Cremona Po
La Vanoli Basket Cremona vince il Marketing Project of the Year 2024!
Vanoli PINK DAY: il progetto Cremona Pink ti aspetta!
Vanoli Practice Day: allenati insieme a noi!
Season 24/25: Demis Cavina